Novita'
CALENDARIO Calendario venatorio 2022/2023 Istruzioni operative 2022/2023
IBAN
IT53F0503410408000000046293
TRATTAMENTO DATI PERSONALI Appartenenza associazioni venatorie
Legge regionale
19 giugno 2018, n. 5
Tutela della fauna e gestione faunistico-venatoria

QUOTA AMMISSIONE ATC
2022/2023
105,00€

Links
Benvenuti

ATC AL2

Pianura Alessandrina

AVVISI

PSA RESTRIZIONI AL2 - 27 Marzo 2023

PAGAMENTO AMMISSIONE

La Giunta Regionale ha stabilito al 31 luglio 2023 il termine per effettuare il pagamento della conferma ammissione stagione venatoria 2023/2024.


CONFERMA AMMISSIONE STAGIONE VENATORIA CORRENTE

Il pagamento della quota, per la riconferma dell'ambito, di € 105,00, potrà essere eseguito con bonifico bancario dal 1° al 31 Marzo.
Il CODICE IBAN è invariato rispetto all'anno scorso (in alto a sinistra sezione NOVITA').

CAUSALE BONIFICO: Indicare solo Cognome, Nome e data di nascita


AMMISSIONI STAGIONE VENATORIA CORRENTE

I cacciatori residenti in Piemonte e fuori Regione, che intendono presentare domanda di NUOVA O ULTERIORE AMMISSIONE, possono inviare la documentazione via e-mail (formato pdf), via fax o tramite posta tradizionale, dal 1° Aprile al 15 Maggio.

Gli ammessi dovranno effettuare il bonifico bancario di € 105,00 a partire dalla data della deliberazione del Comitato di Gestione, fino al termine ultimo del 31 Agosto.

Dopo il 15 Maggio i cacciatori residenti in Piemonte e fuori Regione, potranno presentare domanda di AMMISSIONE STAGIONALE. Al momento della presentazione della domanda potrà essere allegata copia del bonifico della quota di € 125,00.

Al fine di evitare disguidi al momento del ritiro del tesserino, si invitano i cacciatori a contattare l'ufficio per accertarsi che quest'ultimo sia disponibile.

CAUSALE BONIFICO: Indicare solo Cognome, Nome e data di nascita


COMUNICATO SU PESTE SUINA AFRICANA

In data 12 gennaio 2022, è stata firmata dal Presidente della Giunta regionale del Piemonte, ed è in fase di pubblicazione la seguente ordinanza:
Legge regionale 30/1982, articolo 2, comma 2. Misure di restrizione delle attività venatorie per il contenimento della Peste Suina Africana sul territorio della provincia di Alessandria

Il Presidente della Giunta Regionale

ORDINA

che venga fatto divieto di svolgimento di qualsiasi attività venatoria di tutte le specie, comprese le attività di addestramento allenamento e prove con i cani nonchè di gestione faunistica, sul territorio DELL'INTERA PROVINCIA DI ALESSANDRIA.

  • Tali misure si applichino con decorrenza immediata e rimangono in vigore in funzione della situazione epidemiologica e comunque fino al 31 gennaio 2022.
  • di demandare al Settore A1709C - Infrastrutture, territorio rurale, calamità naturali in agricoltura, caccia e pesca della Direzione regionale Agricoltura e Cibo di dare massima diffusione, anche tramite sito istituzionale, alle disposizioni del presente provvedimento;
  • di dare atto che il presente provvedimento non comporta oneri aggiuntivi per il bilancio regionale.

Il presente decreto è pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte ai sensi dell'art.61 dello Statuto e dell'articolo 5 della Legge regionale 22/2010.


Legge Regionale 5/2018

Si informa che l'articolo 27 comma 2 della Legge Regionale 5/2018 prevede che:
«Il versamento della tassa annuale di concessione regionale deve essere effettuato in occasione del pagamento della tassa di rilascio o di rinnovo della concessione governativa per la licenza di porto d’armi per uso di caccia ed ha validità di un anno dalla data di rilascio della concessione governativa.
Il versamento della tassa annuale di concessione regionale non è dovuto qualora non si eserciti la caccia durante l’anno.
La ricevuta del versamento deve essere allegata al tesserino per l’esercizio venatorio.
Per le difformi situazioni di scadenza eventualmente riscontabili fra la data di versamento della tassa regionale e quella governativa, la validità del versamento della tassa regionale è procrastinato sino alla scadenza della tassa di concessione governativa.»


ACCESSO UFFICI

In ottemperanza delle normative sanitarie riguardanti il COVID-19 si informa che l'accesso agli uffici è consentito ad una persona alla volta, munita di mascherina e possibilmente di guanti mono uso, all'interno sarà obbligatorio igienizzare le mani col prodotto messo a disposizione.


IMPORTANTE

Per puntuali rendicontazioni contabili si informa che il cacciatore, al momento di recarsi presso gli uffici per l'apposizione del timbro di ammissione, deve tassativamente esibire agli impiegati la ricevuta cartacea di avvenuto pagamento della quota dell' ATC.
IN CASO CONTRARIO NON VERRA' TIMBRATO IL TESSERINO VENATORIO.


RITIRO TESSERINO

Si comunica che per il ritiro del tesserino venatorio o l'apposizione dl timbro di ammissione è necessario presentarsi presso l'A.T.C. AL2 muniti di documento di indentità valido e modulo di dichiarazione dati per rappresentanza delle associazioni venatorie
(vedi box NOVITÀ).


OBBLIGO ABBIGLIAMENTO AD ALTA VISIBILITÀ

All'art.13 comma 5 della Legge Regionale 5 del 19 giugno 2018 si stabilisce che durante l'esercizio venatorio, nonchè nel corso delle attività di contenimento di selvatici previste dalla presente legge, è obbligatorio per tutti i cacciatori ed operatori, al fine di svolgere l'attività in sicurezza, indossare giubbotto o bretelle retroriflettenti ad alta visibilità.






scadenze


Termine richiesta partecipazione caccia di selezione capriolo 31 maggio

Termine per la richiesta di rimborso della quota: apertura generale caccia

I versamenti dovranno essere effettuati esclusivamente tramite
BONIFICO BANCARIO

Conferma ammissione dal 1 al 31 marzo


26 febbraio - RICONSEGNA scheda capi abbattuti




Copyright (c) 2008 - ATC AL2 - Corso Romita, 59 - Alessandria - PI 96027080066